Curriculum Vitae

in fase di aggiornamento 

Esperienze professionali

da Ottobre 2013 – in corso

– Educazione psicomotoria presso Centro per l’infanzia Sanzeno di Olgiate Molgora (LC)

Conduzione del laboratorio di educazione psicomotoria per le diverse classi utilizzando i materiali presenti nella sala di psicomotricità o proponendo ai bambini dei giochi psicomotori; Consigli alle insegnanti per aiutare il bambino a risolvere le difficoltà osservate con attività in classe. Partecipazione al collegio docenti; segnalazioni per eventuali possibili disagi nelle relazioni o negli apprendimenti, colloqui con i genitori.

da Gennaio 2012 – in corso

Assistenza domiciliare minori disabili presso privati

Neuropsicomotricista per bambina con DPS con metodo ABA e utilizzo PCS. Neuropsicomotricista per bimbo con DPS. Utilizzo dei PCS  Neuropsicomotricista  per bimbo con DPS in presenza delle sorelle. Utilizzo dei PCS.  Neuropsicomotricista per bimba con Convulsioni febbrili. Terapia psicomotoria a domicilio ad un bambino con iperattività e disturbo dell’attaccamento. Valutazione ed inizio terapia psicomotoria utilizzando sia i giochi del bambino sia il materiale psicomotorio destrutturato portato dalla TNPEE.

da Giugno 2014 – in corso

– Terapia Psicomotoria presso il Centro Elling

Sedute di terapie psicomotorie e comportamentali con bambini con diverse patologie. Primo colloquio (raccolta dati e informazioni sullo sviluppo psicomotorio), valutazione, presentazione progetto riabilitativo ai genitori e inizio terapia.  Presentazione del progetto psicomotorio riabilitativo ai genitori ed eventuale colloquio anche con la scuola.

Da Gennaio 2015 – a Marzo 2015

– Educazione psicomotoria presso Istituto Comprensivo Statale “Pietro Mascagni”- Scuola dell’infanzia di Liscate (MI)

Conduzione di un laboratorio  di educazione psicomotoria da 10 incontri per bambini di 3 anni utilizzando i materiali presenti nella sala di psicomotricità o proponendo ai bambini dei giochi psicomotori; Consigli alle insegnanti per aiutare il bambino a risolvere le difficoltà osservate con attività in classe. Partecipazione al collegio docenti; segnalazioni per eventuali possibili disagi nelle relazioni o negli apprendimenti.

da Novembre 2014 – a Giugno 2015

– Psicomotricità negli Asili nido nel comune di Como

Conduzione del laboratorio di educazione psicomotoria per bambini di 18 mesi in su utilizzando i materiali presenti nella sala di psicomotricità o proponendo ai bambini dei giochi psicomotori; Consigli alle insegnanti per aiutare il bambino a risolvere le difficoltà osservate con attività in classe. segnalazioni per eventuali possibili disagi nelle relazioni o negli apprendimenti, colloqui con insegnanti e presentazione progetto ai genitori.

da Ottobre 2012 – a Luglio 2013

Neuropsicomotricista/educatrice per 1 anno presso Cooperativa sociale Cascina Bianca

Stesura del piano educativo individualizzato di bambini con DPS, interventi psicoeducativi presso il centro, interventi domiciliari e scolastici con gli utenti, colloqui trimestrali con la famiglia, con la scuola e con la Neuropsichiatra Infantile di riferimento, utilizzo della CAA in tutti gli ambiente familiari dell’utente (Centro, Scuola, Casa, Spazio Gioco), strategie per l’intervento nei comportamenti problema. Somministrazione dei test PEP3, la CARS e la scala CAPIRE. L’intervento basato sul metodo TEACCH.

da Maggio 2012 – a Settembre 2012

Tirocinio per 4 mesi presso CDD piccoli di Cooperativa sociale Cascina Bianca a Milano

Tecniche del metodo comportamentale, Osservazioni di bambini al CDD, coconduzione di intervento  psicoeducativo

da Ottobre 2011 – a Maggio 2013

– Educazione Psicomotoria per 2 anni in una scuola dell’infanzia “Giulio Fiocchi” a Lecco

Conduzione del laboratorio di educazione psicomotoria per le diverse classi utilizzando i materiali presenti nella sala di psicomotricità o proponendo ai bambini dei giochi psicomotori; Consigli alle insegnanti per aiutare il bambino a risolvere le difficoltà osservate con attività in classe. Partecipazione al collegio docenti; segnalazioni per eventuali possibili disagi nelle relazioni o negli apprendimenti, colloqui con i genitori.

da Giugno 2011 – a Novembre 2012

Lavoro occasionale per 2 anni presso il Comune di Merate

Accoglienza a manifestazioni sportive, culturali e fieristiche; Volantinaggio; Controllo e Riordino libri nella Biblioteca Comunale; Assistente ai Musei e alle mostre presenti in città;

Da Gennaio 2012 – a Febbraio 2013

Tirocinio per 1 anni presso il CNRPP

Osservazioni e coconduzioni della Pratica Psicomotoria di Aucouturier con gruppi omogenei in educazione psicomotoria o aiuto psicomotorio.

Da Ottobre 2007 – a Novembre 2010

Tirocinio per 3 anni presso A.O. “San Gerardo” di Monza, l’asilo nido e scuola dell’infanzia

Scopo del tirocinio: saper valutare le competenze del bambino dalla nascita fino al primo ciclo di scuola primaria; saper progettare una terapia neuromotoria e/o psicomotoria per diverse patologie.

Osservazione di sedute di educazione psicomotoria presso la scuola dell’infanzia; Valutazioni Psicomotorie e neuromotorie; Osservazione terapie neuro e psicomotorie; Coconduzione di terapie neuro e psicomotorie; Conduzione di sedute di terapia neuro e psicomotoria; Partecipazione a incontri con le insegnanti, colloqui con i genitori per la presa in carico del bambino, la verifica del progetto ed eventuali dimissioni; Osservazione e valutazione comportamentale del neonato presso il reparto di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale;

Da 12 al 23 marzo 2007

Tirocinio per due settimane nell’asilo nido del comune di Merate

Aiutare l’educatrice a seguire il gruppo di bambini nelle diverse fasi della giornata e osservare un bambino per la realizzazione della tesina dello stage. Cura e assistenza dei bambini durante tutti i momenti della giornata: pasti, gioco libero e guidato, autonomie personali.

Istruzione e Formazione

Diploma sociopsicopedagogico presso ISS “A. Greppi” (2002 – 2007)

Titolo della Tesi di maturità: “Ludoterapia e medicina farmacologica per “sconfiggere” l’autismo

Laurea in Terapia della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva presso Univ. Bicocca (2007 – 2010)

Titolo di Tesi: “L’educazione psicomotoria nella scuola materna e nel primo ciclo della scuola primaria: ricerca sulle esperienze in atto nel territorio di Monza, Brugherio e Lissone”

Master per “FORMAZIONE PERMANENTE E LA SPECIALIZZAZIONE IN AIUTO PSICOMOTORIO TERAPEUTICO presso Centro Nazionale di Ricerca in Pratica Psicomotoria (2012 – 2013)

Titolo di tesi “L’aiuto psicomotorio individuale terapeutico con un bambino affetto da disturbo generalizzato dello sviluppo”

Master Annuale “Yoga per bambini- Metodo Giocayoga”  presso l’Associazione  Italiana Yoga per Bambini a Milano

Titolo di tesi: In corso

Ulteriori informazioni

Nel corso dei tre anni di studi presso Università Milano Bicocca ho frequentato i Corsi Elettivi / Laboratori Universitari: “L’Infant Observation e le sue applicazioni alla pratica clinica e alla riabilitazione “; “Evoluzione dello schema corporeo, processo di lateralizzazione e sviluppo del grafismo”; “L’organizzazione spazio-temporale secondo il Metodo Terzi”; “La valutazione del bambino ipovedente”; “Lettura e scrittura nel Ritardo mentale”; “Valutazione neuro funzionale e prevenzione dei disordini muscolo scheletrici nelle PCI”; “Disordini muscolo scheletrici nelle PCI – scelta di protesi e ausili”; “Laboratorio dei sensi: vista, tatto, udito”.

Dopo la laurea ho frequentato altri corsi e i più significativi sono: ““Aggiornamento sulla terapia psicomotoria delle Sindromi con Spettro Autistico”, “Imitazione tra sviluppo motorio e sviluppo sociale nei disturbi dello spettro autistico” , “Work Shop specialistico ABA sulla comunicazione aumentativa alternativa, comunicazione facilitata & mand vocali”; “Il ruolo delle tecnologie assistive nel progetto di vita di persone con disturbo dello spettro autistico e disabilità intellettiva” , “Approccio interdisciplinare al disturbo autistico”, “Workshop introduttivo ABA i comportamenti problema in autismo, analisi e strategie per l’intervento”. “Workshop 2 Pratico  ABA: “Curriculum iniziale: come insegnare le prime abilità, dall’imitazione alla denominazione”

Il livello di conoscenza della lingua straniera inglese è scolastico e quello degli strumenti office è buona;